Piccolo Teatro Grassi

Torna Milano per Gaber, storica rassegna dedicata al grande Signor G. Il primo appuntamento è con Maria Laura Baccarini che rende omaggio al mondo di Gaber e Luporini e al teatro canzone con lo spettacolo Gaber, io e le cose, racconto di storie universali, viaggio tematico che parla dell’Uomo, dei rapporti con la famiglia, con lo Stato, delle relazioni con l’altro sesso e dell’amore.

 

B51 HD

 

Maria Laura Baccarini, attrice-cantante acclamata dal pubblico più esigente per classe, talento, raffinata sensibilità, torna in teatro con Gaber, io e le cose ideato e diretto dalla stessa Baccarini con Elena Torre. Scegliendo tra i testi più intimisti e meno rappresentati di Gaber-Luporini, lo spettacolo racconta storie universali, in un viaggio tematico che parla dell’Uomo, dei rapporti con la famiglia, con lo Stato, delle relazioni con l’altro sesso e dell’amore. Accompagnata al violino da Régis Huby, compositore e interprete di straordinario talento e creatività, Maria Laura Baccarini non solo rende omaggio a Giorgio Gaber, ma fa conoscere il suo personalissimo e sempre attuale modo di interpretare la realtà.